fbpx
Social

News

Wonder Woman 1984: ecco il trailer!

Pubblicato

il

Wonder Woman 1984: ecco il trailer! 1

Wonder Woman 1984: la Warner Bros rilascia il trailer

Come già sappiamo, Wonder Woman 1984 arriverà in tutte le sale il 4 giugno 2020 e la Warner Bros ha preventivamente deciso di deliziarci, giusto ieri, tramite un breve teaser-trailer pubblicato sull’account Twitter ufficiale del film, dove, oltre a mostrarci brevi segmenti della pellicola, ci è stata rivelata (a sorpresa) l’uscita del full-trailer prevista proprio per oggi, 8 Dicembre 2019.

Ricordiamo che Wonder Woman aveva, alla sua uscita, riscontrato un successo spettacolare sia per i guadagni al botteghino che per la critica, venendo successivamente eletto come uno dei migliori film del 2017 dall’American Film Institute ed alzando il livello di aspettative per tutti i film della DC. Possiamo solo sperare, dunque, che questo secondo capitolo riesca a generare nuovamente la medesima reazione.

Qui sotto, se siete interessati, potete trovare il tweet al teaser trailer:

Ma, prima di spostarci al trailer completo, cosa sappiamo di questo nuovo prodotto DC?

PUBBLICITÀ

Innanzitutto, Wonder Woman 1984 sarà diretto da Patty Jenkins, regista anche del primo film incentrato sulla famosissima amazzone, e, ad affiancarla nella sceneggiatura, avremo David Callaham (che forse conoscete per la sua collaborazione in Godzilla 2014 e il più recente Zombieland – Doppio Colpo).

Nel cast di Wonder Woman 1984, ovviamente, riavremo la bellissima Gal Gadot nei panni dell’eroina e Chris Pine, co-protagonista nel primo film. Questa volta, ad accompagnarli, troveremo attori del calibro di Kristen Wigg (celebre comica di SNL che vanta una filmografia tutt’altro che modesta), Pedro Pascal (l’Oberyn Martell di Game Of Thrones che ha lavorato anche in Narcos), la vincitrice del Golden Globe Robin Wright (presente anche nel primo film nelle vesti del Generale Antiope) ed altri come Connie Nielson, Ravi Patel, Natasha Rothwell e Gabriella Wilde.

Le informazioni sulla trama di Wonder Woman 1984, come ci si aspettava, non sono molte ma, come si intuisce dal titolo, le avventure della nostra Diana saranno questa volta ambientate negli anni ’80 e perno centrale delle vicende sarà l’Unione Sovietica, dove la nostra eroina si scontrerà con una nuova antagonista, Cheetah (Kristen Wigg).

Cheetah viene presentata come un’antropologa inglese dotata di super-poteri che richiamano, appunto, le straordinarie abilità del ghepardo: nei fumetti, è caratterizzata infatti da forza sovra-umana, velocità, agilità, visione notturna e riflessi potenziati (una sorta di Catwoman insomma).

PUBBLICITÀ

Riguardo Wonder Woman 1984, la stessa Gal Gadot ha affermato, al Comi-con di San Diego dell’anno scorso, che “non si tratta di un sequel ma di una storia fine a se stessa, un nuovo film, un nuovo capitolo. Le nostre aspirazioni sono molto alte”, un’affermazione che è stata successivamente confermata dalla Jenkins stessa.

Ma, bando alla ciance, qui sotto potete trovare il full-trailer in italiano:

Wonder Woman 1984 – Trailer Ufficiale Italiano

E’ inutile dire che in Wonder Woman 1984 troveremo anche una rappresentazione dei “mitici anni ’80”, i quali, Patty Jenkins, ha detto di voler trattare in modo diverso rispetto quanto visto fino ad’ora nel mondo cinematografico e di proporre una versione il quanto più interessante possibile.

Ad abbracciare appieno lo spirito di quest’era sono anche le numerose foto promozionali del film, le quali ritraggono Gal Gadot nel suo iconico costume di fronte ad uno sfondo esageratamente psichedelico.

PUBBLICITÀ

Interessante, ed importante, sarà poi scoprire il bizzarro mistero che avvolge il personaggio di Steve Trevor (Chris Pine), la cui presenza era stata rivelata da un tweet della Jenkins e che, a quanto pare, non sarà all’interno di un flashback.

Se ricordate, infatti, il nostro Steve sembrava essere morto alla fine del primo capitolo ma, anche se ciò non fosse accaduto, le date continuerebbero a non coincidere (il primo film è infatti ambientato nel 1917, quindi un presunto Steve nell’84 dovrebbe avere all’incirca novant’anni!) 

La famosa immagine postata dal Twitter della Jenkin.

Insomma, le cose da scoprire sono ancora tante ma, se c’è una cosa che sappiamo, è che il primo Wonder Woman era riuscito a celebrare la super-eroina donna per eccellenza tramite un’equilibrata fusione di metafore, messaggi e spettacolarità, risultando in uno dei cine-comics più amati e calibrati degli anni recenti e, di conseguenza (considerati cast e team di produzione), le prospettive per Wonder Woman 1984 sono più che positive.

Ora, non ci resta che aspettare!

PUBBLICITÀ

SCOPRI CHI HA SCRITTO QUESTO ARTICOLO!

Salve a tutti! Io sono Sara e le mie più grandi passioni, che mi accompagnano da sempre, sono quelle per il cinema, i videogiochi e le serie TV. Adoro scrivere e cerco di cogliere ogni occasione per dialogare e confrontarmi con gli altri riguardo tutto ciò che questo fantastico mondo nerd può offrire e spero di poterlo fare al meglio anche con voi!

Seguici su tutti i nostri social!
Advertisement
Commenta
Sottoscrivimi agli aggiornamenti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Advertisement

Facebook

TWITCH

Popolari

0
Facci sapere la tua con un commento!x
()
x