News

Death Stranding: il multiplayer non richiederà il PlayStation Plus

Death Stranding non necessita di un abbonamento PlayStation Plus per sfruttare la componente online

Come intuito dagli ultimi gameplay visti in occasione del Tokyo Games Show 2019, Death Stranding, l’ultimo lavoro di Hideo Kojima, sarà provvisto di una componente multiplayer. Molti hanno ipotizzato che la sua componente online possa influenzare pesantemente l’esperienza di gioco, dato che non saranno presenti i classici PvP e modalità cooperative ma meccaniche molto più particolari che si basano sull’aiuto reciproco dei giocatori nel mondo di gioco.

Ebbene, nella pagina di preordine dell’edizione limitata di PlayStation 4 Pro su GAME UK, annunciata durante lo State of Play di un paio di giorni fa, si legge chiaramente che Death Stranding non richiederà un abbonamento al PlayStation Plus per essere giocato.

Articoli che potrebbero interessarti

In realtà non dovrebbe essere una grossa sorpresa, poiché come già anticipato il gioco non dovrebbe prevedere nessuna modalità PvP o cooperativa. Al contrario, sarà possibile interagire con il mondo in modo attivo, influenzandolo e modificandolo.

Ottime notizie dunque per tutti coloro che vorrebbero giocare il titolo delle Kojima Production ma che non sono muniti dell’abbonamento Plus.

Vi ricordiamo che Death Stranding è entrato ufficialmente in fase gold e che uscirà l’8 novembre 2019 in esclusiva PlayStation 4.

Seguici su tutti i nostri social!
CondividI
Viktor Militi D.O Ribaldi

Gioco da quando ne ho memoria. Non vedo l'ora di condividere insieme a voi ciò che più mi appassiona.

Pubblicato da
Viktor Militi D.O Ribaldi
  • Articoli recenti

    Nevermore, uno sguardo gotico sul conformismo sociale

    "Nevermore", "mai più": è questa l'unica frase ripetuta da un corvo che si manifesta in…

    % giorni fa

    Zenless Zone Zero, prime impressioni: tutto lo stile di New Eridu

    L'hype attorno a Zenless Zone Zero Hoyoverse sta diventando un nome sempre più ingombrante nel…

    % giorni fa

    Elden Ring Shadow of the Erdtree, la recensione: cosa si cela all’ombra dell’Albero Madre?

    Sono praticamente passati 15 anni da quando From Software creò il genere dei soulslike con…

    % giorni fa

    Guida alle Anime Figure: cosa sono e dove comprare?

    Anime Figure: cosa sono e dove comprare? Il mondo degli anime e quello del collezionismo…

    % giorni fa

    Godzilla: l’odissea cinematografica del Giappone

    Attenzione! L'articolo presenta SPOILER inerenti alle opere che si vogliono approfondire. Godzilla è tornato sotto…

    % giorni fa

    Spy x Anya: Operation Memories, la recensione: fino all’ultimo scatto

    Spy x Anya: Operation Memories è un gioco firmato Bandai Namco che vede come protagonista…

    % giorni fa