Social

Cinema&Tv

LOL 4: Chi ride è fuori, l’anteprima

Pubblicato

il

LOL 4 Anteprima

Nei giorni scorsi Amazon Prime Video ci ha invitato all’anteprima dei primi due episodi della quarta stagione di LOL: Chi ride è Fuori. Il programma condotto da Fedez e Frank Matano raggiunge la sua quarta edizione, ricca come sempre di ospiti d’eccezione da tutto il panorama comico (e non solo).

In questo evento romano abbiamo avuto la possibilità di vedere i primi due episodi della serie insieme al cast e ai conduttori del programma.

Ringraziamo ancora una volta Amazon Prime Video e andiamo a scoprire insieme cosa ci riserva questa nuova stagione del fortunato format comico internazionale.

LOL: Chi ride è fuori - S4 | Trailer Ufficiale | Prime Video

LOL 4: Chi ride è fuori

Partiamo subito dal presentare il cast di questa edizione di LOL, ancora una volta ricco di grandi nomi ma non ci risparmia anche qualche sorpresa. La conduzione rimane nelle salde mani di Fedez e Frank Matano ai quali si aggiunge il classico Lillo, stavolta in veste di vero e proprio conduttore.

ADV

Tra i concorrenti notiamo subito dei grandi nomi della comicità italiana: Giorgio Panariello, l’intramontabile Diego Abatantuono, l’ottima Angela Finocchiaro e Rocco Tanica. A rappresentare la nuova ondata di comici troviamo Aurora Leone dei The Jackal, Maurizio Lastrico, la polivalente Lucia Ocone, uno stand-up comedian di livello come Edoardo Ferrario e un’inaspettato Claudio Santamaria.

L’ultimo concorrente che va a completare il cast della quarta edizione è Loris Fabiani, vincitore del LOL Talent Show, programma sempre disponibile su Amazon Prime Video condotto dal Mago Forrest, Elio e Katia Follesa. Il punto forte di Fabiani è il suo personaggio Lunanzio, una creazione sopra le righe che mischia un linguaggio aulico latino al parlato odierno, con una forte carica emotiva che lo rende una scheggia impazzita all’interno della competizione.

LOL 4: Chi ride è fuori, l'anteprima 3

La sorpresa Fedez

La chicca che ci viene rivelata subito in sala è lo scherzo che la produzione di LOL 4 ha riservato al suo conduttore principale. Fedez infatti, dopo aver spiegato le classiche regole ai 10 concorrenti, viene bloccato con loro nel teatro e costretto a partecipare.

Per lui viene anche aggiunta la difficoltà di non avere seconde chance. A differenza degli altri concorrenti infatti, per Fedez alla prima risata viene subito attivata l’espulsione. Una sfida mastodontica vista la qualità degli avversari e l’attitudine del presentatore.

ADV

Questa mossa si è dimostrata abbastanza vincente, soprattutto nei primi momenti del gioco, e ha permesso una serie di battute e scambi più divertenti del previsto con un Maurizio Lastrico in forma smagliante.

LOL 4: Chi ride è fuori, l'anteprima 4

Nelle prime due puntate poi si notano un paio di concorrenti che davvero sembrano su un’altra categoria per la struttura del gioco: Diego Abatantuono e Rocco Tanica. Soprattutto il primo è quello che, un po’ inaspettatamente, ci ha fatto ridere di più con interventi mirati ma estremamente esilaranti.

Altra nota positiva l’ambientazione nel gioco di uno stand-up comedian come Edoardo Ferrario, aiutato dalla sua maestria nelle imitazioni, e speziamo una lancia per un attore del calibro di Claudio Santamaria (Lo chiamavano Jeeg Robot, film di Mainetti che se non l’avete visto è da denuncia, ndr.) che ci prova fin da subito nonostante l’ambiente non proprio familiare per lui.

Meno convincenti invece Giorgio Panariello e Angela Finocchiaro che, almeno nelle prima due puntate sembrano funzionare meno degli altri. Il resto del cast si amalgama bene, unica nota stonata forse l’eccesso del famigerato Lunanzio ma speriamo che risulti più simpatico nelle puntate successive.

ADV
LOL 4: Chi ride è fuori, l'anteprima 5

Il Solito LOL

L’impressione di questa simpatica anteprima è quella di essere difronte alla solita nuova stagione di LOL dove, come è logico che sia, tutto ruota intorno al cast. Proprio come ammette prima della proiezione anche Frank Matano, senza un cast che si amalgama bene è difficile far funzionare tutte le figure messe all’interno del programma.

Quello della quarta edizione sembra un cast di buon livello, ricco di solide certezze e qualche buona sorpesa. Ciliegina sulla torta l’esperimento Fedez che ha provato a portare un po’ di novità e imprevedibilità in un format ben oliato e strutturato.

Non ci resta che aspettare le prossime puntate a partire dal 1 aprile (le prime 4) e poi una settimana dopo per le ultime due, in modo da scoprire come finirà questa attesissima quarta edizione del fortunato format di Prime Video.

SCOPRI CHI HA SCRITTO QUESTO ARTICOLO!

Nascere in un paesino umbro ti porta ad avere tanti hobby.
Cresciuto tra console e computer, è da sempre amante di cinema, serie TV e musica, nella quale si diletta in maniera molto amatoriale. Anime e manga invece sono il pane quotidiano ma anche lo sport lo appassiona. Crede di aver visto ogni singola disciplina inserita dal CIO alle Olimpiadi.

ADV
Seguici su tutti i nostri social!
Advertisement
Commenta
Sottoscrivimi agli aggiornamenti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Popolari