fbpx
Social

Fumetti

Whisper Me A Love Song n. 1, la recensione

Pubblicato

il

Whisper me a love song

Whisper Me A Love Song

6.50€
8.3

Sceneggiatura

8.0/10

Disegno

8.0/10

Cura editoriale

9.0/10

Pros

  • I personaggi sono simpaticissimi e umani
  • La dinamica tra le due protagoniste è perfetta
  • I disegni sono di ottima fattura...
  • La solita, eccellente, edizione made in star comics

Cons

  • Qualche dubbio sull'andamento generale della trama e sulla tenuta sul lungo termine
  • ....ma i retini risaltano troppo e sono fastidiosi

Whisper Me A Love Song, un dolce girls’ love per tenervi compagnia in questa torrida estate.

Se seguite con una certa regolarità il nostro sito, saprete che qualche mese fa abbiamo già avuto il piacere di parlarvi del primo volume girls’ love di Edizioni Star Comics, I Married a Girl to Shut My Parents up. Un manga che, per molti aspetti, aveva il sapore di introduzione a quello che l’editore avrebbe poi rilasciato nei mesi successivi. Whisper Me A Love Song di Eku Takeshima, disponibile a partire dal 4 agosto, è infatti la prima serie girls’ love di Edizioni Star Comics: scopriamo cos’è, e analizziamo i suoi pregi e difetti.

Whisper Me A Love Song

Amore a prima vista

Whisper Me A Love Song è un manga con tinte comiche a sfondo scolastico e musicale, serializzato a partire dall’aprile 2019 sulla rivista Comic Yuri Hime dell’editore Ichijinsha. La trama segue le vicende del rapporto tra due ragazze delle superiori: Himari Kino, studentessa del primo anno, dalla personalità vivace e energica, quasi sempre con il sorriso sulle labbra e spesso sognante ad occhi aperti; e Yori Asanagi, del terzo anno, una ragazza con un’aria “cool” e una voce angelica, all’apparenza fredda e distaccata, ma in realtà dolce e insicura.

Himari, durante la cerimonia di benvenuto il primo giorno di scuola, rimane fulminata dalla presenza e dalla voce di Yori, cantante nella band della scuola, innamorandosi dell’abilità canora della senpai. Quando, all’uscita da scuola, le due si trovano faccia a faccia, Himari non riesce a fare a meno di confessare i suoi sentimenti a Yori:

Per me è stato amore a prima vista

Riferendosi ovviamente alla voce e al canto. Yori fraintende però queste parole, pensando di star ricevendo una dichiarazione da parte della kohai. Successivamente, Yori, che ha davvero avuto un colpo di fulmine per Himari, ricambierà la dichiarazione, venendo a sua volta fraintesa e rimanendo in una situazione di sostanziale stallo.

PUBBLICITÀ

Whisper me a love song

Con ogni probabilità, alcuni di voi tra i più navigati nel genere avranno notato come le due protagoniste non sprizzino esattamente originalità da tutti i pori (alcuni potrebbero pensare alle protagoniste di I Married a Girl to Shut My Parents up con un character design che si avvicina a quello di Bloom into You). E non possiamo darvi torto: l’essere abbastanza stereotipato e derivativo è sicuramente uno dei difetti più evidenti di Whisper Me A Love Song, e anche la trama, almeno per quanto riguarda la premessa, non brilla in questo aspetto, basata su equivoci come da grande tradizione dei manga romantici.

Ma si tratta davvero di un problema insormontabile che affossa del tutto un’opera? Secondo chi vi scrive, assolutamente no, a patto che siano presenti degli elementi validi a fare da contraltare. E in Whisper Me A Love Song, in verità, sono presenti diverse caratteristiche convincenti: innanzitutto, le due protagoniste, pur con i difetti citati in precedenza, risultano estremamente simpatiche nella loro caratterizzazione, con una dinamica di coppia ben riuscita e diversi momenti wholesome che faranno intenerire qualsiasi lettore.

Ho inoltre trovato particolarmente azzeccate le reazioni e gli atteggiamenti delle due ragazze, che risultano generalmente credibili, risaltando in maniera eccellente il lato umano: si ha spesso la sensazione di avere davanti due esseri umani veri e propri invece che due personaggi costruiti a tavolino, e questo è sicuramente il più grande pregio dell’opera. E anche i personaggi secondari sono generalmente simpatici e ben curati, pur non apparendo in un numero elevato di scene.

Whisper Me A Love Song

Per quanto riguarda la trama, non ci sentiamo di giudicarla pienamente da questo primo volume: è vero che, come detto prima, non brilla esattamente di originalità, ma è anche vero che le situazioni e il ritmo di Whisper Me A Love Song risultano essere godibili, rilassanti e di lettura sempre piacevole. Se poi vogliamo spezzare un’altra lancia a favore, possiamo anche dire che sul finale del volume la situazione inizia a diventare più interessante, e, a seconda di cosa succederà nel prossimo volume, potrebbe anche riservarci qualche piacevole sorpresa.

PUBBLICITÀ

C’è però anche qualche altro dubbio che non possiamo fare a meno di nascondere: Whisper Me A Love Song punta tanto sulla dinamica di coppia tra le protagoniste, e la sua buona riuscita è sicuramente da annoverare tra i pregi dell’opera. La domanda che ci poniamo è molto semplice: fino a quando continuerà a risultare interessante questo rapporto? Riuscirà il mangaka a non far annoiare i lettori evitando situazioni già viste o scadendo nella ripetitività? Augurandoci vivamente di sì, non possiamo fare a meno che attendere il continuo per scoprire cosa ha in serbo per noi questo manga.

Whisper me a love song

Per quanto riguarda i disegni, Whisper Me A Love Song soffre purtroppo di alti e bassi: il character design è generalmente buono e i personaggi sono ben disegnati, sia per quanto riguarda l’anatomia dei corpi che per l’espressività dei volti, che va a rendere ancora più credibili le reazioni delle protagoniste di cui abbiamo parlato in precedenza. Anche gli sfondi sono disegnati con cura, ma non abbiamo potuto fare a meno di notare la presenza invasiva e fastidiosa di retini da mangaka in tutta l’opera. Davvero un peccato per un manga che avrebbe aspirato altrimenti un giudizio ottimo in questo campo.

Siamo quindi giunti alla parte più attesa di tutto l’articolo, quella in cui tessiamo le lodi di Star Comics per l’ottimo lavoro compiuto per quanto riguarda l’edizione cartacea del manga. L’edizione di Whisper Me A Love Song è pressoché identica a quella di I Married a Girl to Shut My Parents up, con dimensioni di 12.8×18 cm, sovraccoperta e immagini a colori al prezzo di 6,50€. Un’ottima edizione a un ottimo prezzo, accompagnata da un’ottima traduzione come contorno, che permettono un’ottima fruizione dell’opera.

Concludendo, possiamo affermare che il primo volume di Whisper Me A Love Song è sicuramente un acquisto consigliato, trattandosi di un’opera nel complesso più che buona. Certo, non possiamo affermare che si tratti di un capolavoro o dargli un giudizio eccellente, a causa dei tanti dubbi ancora da fugare, ma quello che abbiamo visto ci porta ad affermare che sia chi è già navigato, sia chi vuole provare ad approcciarsi a un girls’ love dovrebbe dare una chance alla dolcezza di Whisper Me A Love Song.

PUBBLICITÀ

SCOPRI CHI HA SCRITTO QUESTO ARTICOLO!

Nato praticamente con il pad in mano, ho iniziato a giocare sin dalla primissima età. Crescendo però è stata la Nintendo a dettare legge nella mia vita videoludica, per poi riavvicinarmi al multipiattaforma solamente con la PS4. Nonostante la propensione per il mondo del gaming, non disdegno altre forme di intrattenimento quali fumetti, cinema o serie TV.

Seguici su tutti i nostri social!
Advertisement
Commenta
Sottoscrivimi agli aggiornamenti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Advertisement

Facebook

TWITCH

Popolari

0
Facci sapere la tua con un commento!x
()
x