Social

News

Diablo 4 è realtà: annuncio e primo gameplay dalla BlizzCon 2019

Pubblicato

il

Diablo 4 è realtà: annuncio e primo gameplay dalla BlizzCon 2019 1

In occasione della BlizzCon 2019, Blizzard annuncia Diablo 4

Sul palco della BlizzCon 2019, Blizzard Entertainment ha annunciato ufficialmente Diablo 4, il sequel del famoso GDR hack and slash.

Era dal 2008 che la nota casa californiana non sfornava un nuovo capitolo, arricchito dalle sole espansioni e rinnovato con la sua versione per Nintendo Switch, annunciando poi solo l’anno scorso di essere al lavoro sul capitolo mobile sottotitolato Immortal.

Ebbene, sul palco dell’Anaheim Convention Center, Blizzard ha presentato quello che sarà il sequel del franchise con uno splendido trailer. Le atmosfere sono più cupe e gotiche rispetto al passato, contorno perfetto per presentare Lilith, regina delle Succubi, il villain del titolo.

È inoltre stato reso pubblico il trailer di gioco, dove è possibile avere un’idea di tre delle cinque classi che saranno presenti in Diablo 4: il barbaro, il druido e l’incantatore, ognuno personalizzabile attraverso loot, punti abilità e rune. Il titolo sarà open world, composto da cinque regioni interconnesse tra di loro, accessibili in qualsiasi ordine con la possibilità di potersi muovere tra di esse utilizzando cavalcature.

Purtroppo non abbiamo ancora una data di uscita, ma sappiamo che il titolo sarà disponibile per PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Seguici su tutti i nostri social!

Sviluppatore software di professione, Simone inizia la sua carriera videoludica già dall’infanzia, crescendo nel mondo PlayStation seguendo le orme del padre. La sua saga preferita è quella di Kingdom Hearts, mentre il singolo gioco su cui ha passato più ore è Destiny. Nonostante la sua giovane età, NightStalker si considera in tutto e per tutto un gamer a 360 gradi, sempre pronto a dire la sua su qualsiasi gioco passi per i suoi hard disk!

Advertisement
Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Facebook

Popolari