fbpx
Social

Classifiche

Speciale San Valentino: i 10 cliché nelle opere romantiche

Pubblicato

il

Speciale San Valentino: i 10 cliché nelle opere romantiche 1

San Valentino, il 14 febbraio, è per antonomasia la festa degli innamorati, il giorno in cui l’amore trionfa a suon di cioccolatini e cuori di improbabile velluto.

Ma come viene visto l’amore nel mondo straordinario di anime, manga, film e serie tv?
Con dei cliché. Costanti eteree e scritte nel marmo, dei must have di qualunque opera romantica.
Eccone alcuni che forse però, non sono così vicini al nostro quotidiano.

1. Il Kabe-don

Tradotto letteralmente, “mano-muro” ovverosia il gesto in cui qualunque protagonista spaccone “bracca” (generalmente) la ragazza, sbattendo una mano al muro per impedirle di scappare.
Scena romantica in qualunque anime, ma forse decisamente inquietante in un mondo reale.

Speciale San Valentino: i 10 cliché nelle opere romantiche 2

Ao haru ride – A un passo da te (manga)

2. Il con-tatto

Siete una ragazza timida ed impacciata? Bene sicuramente qualcosa vi cadrà di mano, e sarà il vostro lui ad aiutarvi a raccoglierla, lasciando che le dita si sfiorino “per sbaglio“. Questo, l’esempio più classico.

In realtà, qualsiasi contatto con le dita di un altro personaggio potrebbe compromettere per sempre i vostri sentimenti.

Speciale San Valentino: i 10 cliché nelle opere romantiche 3

Orgoglio e Pregiudizio (film)

3. Il bacio sotto la pioggia

Qualunque relazione in un film romantico che si rispetti ha una scena del genere: incuranti del freddo e gelo, i due si scambiano un bacio appassionato.
Magari però i registi saltano la parte in cui i due si ammalano di broncopolmonite.

Speciale San Valentino: i 10 cliché nelle opere romantiche 4

Colazione da Tiffany (film)

4. I cartelli

Vuoi trovare un modo romantico per dichiarare il tuo amore dopo che il tuo partner rifiuta di parlarti? Fallo leggere tanti cartelloni che ti cadranno di mano in successione perfetta! Ma occhio all’ordine dei cartelli, rileggilo svariate volte prima.

Speciale San Valentino: i 10 cliché nelle opere romantiche 5

Love Actually (film)

5. L’aspetto conta, eccome se conta

Se avete intenzione di trovare l’amore della vostra vita, vai di lenti a contatto. Perché, come ci insegna Clark Kent, gli occhiali possono rendere le persone totalmente diverse e meno attraenti.

Idem per dieta e successo nella vita: fisico scultoreo e buon portafoglio sono parametri fondamentali.

Speciale San Valentino: i 10 cliché nelle opere romantiche 6

Pretty Princess (film)

6. L’amicizia tra uomo e donna non esiste

Che siate in un anime, manga, o film romantico, pensate solo una cosa: se passerete un intero episodio (o più di 20 minuti di film) in compagnia di qualcuno del sesso opposto che mai avrete immaginato al vostro fianco, ricredetevi. Ai titoli di coda sarete fidanzati.

Speciale San Valentino: i 10 cliché nelle opere romantiche 7

Toradora! (Anime)

Friendly reminder: no, neanche se si tratta di amicizia con benefici. Anzi, peggiorerete solo il tutto. Perché l’innamoramento vi trancerà di netto sempre e comunque.

Speciale San Valentino: i 10 cliché nelle opere romantiche 8

Amici di Letto (film)

7. Abito da sposa, ma niente matrimonio

Come una specie di malocchio nei film tipicamente americani, 7 volte su 10 (non a caso) se la protagonista si vede in bianco, il colore rappresenterà anche l’esito del suo matrimonio: perché in un modo o nell’altro sarà annullato.
Ma niente paura: si può sempre lasciare l’altare per fuggire col vero amore della propria vita, o aspettare che ne venga organizzato un altro.

Speciale San Valentino: i 10 cliché nelle opere romantiche 9

Sex and the City (film)

8. In amore si perdona tutto

Vi siete finti qualcun altro per conquistare l’amato? Solo per poter avere una qualche possibilità? Nonostante chiunque vi avesse sconsigliato di farlo?

Ma qual è il problema: basta dire la verità, alla fine. Proprio l’ultima mezz’ora. Il partner vi odierà, tanto, ma giusto il tempo di sbollentare e via.

Speciale San Valentino: i 10 cliché nelle opere romantiche 10

C’è Posta per Te (film)

9. Il tempismo

La lotta contro il tempo nelle pellicole romantiche non esiste: state tranquilli, sarete sempre puntualissimi.

Poco prima che parta via per sempre, avrete sempre modo di parlare col vostro amore. O meglio, vi sembrerà il contrario solo per i primi 10 secondi. Che ansia.

Speciale San Valentino: i 10 cliché nelle opere romantiche 11

Friends (serie tv)

10. Le parole giuste, buone alla prima

Forse il vero e più importante cliché in assoluto, che non permetterebbe nessuna relazione se fatto male (ma tanto non sarà così).

Dichiarsi ha davvero senso solo se fatto con parole più poetiche che mai. In un flusso di coscienza, dovrete essere Montale al primo tentativo.

Altrimenti come incolleranno le teenagers il vostro copione nei loro post di tumblr?

Speciale San Valentino: i 10 cliché nelle opere romantiche 12

Notting Hill (film)

Ma dopotutto, se non ci fossero tutti questi cliché surreali, non avremmo modo di sognare, almeno un po’, su idilliache storie d’amore.

Basta ricordarsi che si tratta sempre di una sceneggiatura, quindi meglio non rifarlo a casa.

VERSIONE VIDEO

Seguici su tutti i nostri social!

Cosplayer per diletto, per lei Dante è sia il poeta stilnovista che il cacciatore di demoni per eccellenza. "I demoni non piangono mai" è vero, ma davanti al film, alla serie tv, al videogioco, al fumetto, o al libro giusto diventa una fontana, e prova anche a recensirli di tanto in tanto.

Advertisement
Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Facebook

Popolari