fbpx
Social

Animazione

Guida alle personalità dei personaggi anime: le -Dere

Pubblicato

il

Guida alle personalità dei personaggi anime: le -Dere 1

Vi siete mai chiesti come mai certi personaggi dei vostri anime preferiti hanno comportamenti ricorrenti in altre serie? Lo sapevate che le personalità dei personaggi Anime, per quanto molteplici, ambigue e singolari, hanno dei termini specifici, che la descrivono nel loro senso più generale? Tutte queste personalità dei personaggi vengono definiti nella grande categoria dei “-dere”, ovvero personaggi che hanno delle caratteristiche personali che spiccano rispetto alle altre e che emergono soprattutto quando c’è di mezzo l’amore.

Però cosa significano esattamente queste parole che terminano con “-dere“?
-Dere deriva dal giapponese “deredere” (デレデレ), un’onomatopea che significa “innamorato” o “sdolcinato”. I tipi di –Dere sono personaggi che esprimono il loro affetto in modi diversi proprio a seconda delle personalità del personaggio. La maggior parte dei tipi di -Dere si riferiscono a come i protagonisti reagiscono all’innamoramento.

Possiamo suddividere queste personalità in diverse categorie, in base alle loro caratteristiche principali:

  • -Dere violenti
  • -Dere arroganti
  • -Dere timidi
  • -Dere distanti
  • -Dere gentili
  • -Dere tristi

In questa guida andremo a vedere quali sono le personalità -dere più ricorrenti che possiamo riconoscere nei personaggi degli anime giapponesi, descrivendole in dettaglio e facendo qualche esempio con i personaggi più conosciuti che sono attinenti a quella determinata personalità.

PUBBLICITÀ

 

Tsundere

Guida alle personalità dei personaggi anime: le -Dere 10

Un/Una Tsundere ha una personalità che di solito è severa, fredda e talvolta ostile alla persona che gli piace e agli altri. Occasionalmente gli Tsundere lasceranno sfuggire i loro sentimenti caldi e amorevoli nascosti all’interno del loro cuore. Nascondono i loro sentimenti perché sono timidi, nervosi, insicuri o semplicemente incapaci di comportarsi bene di fronte alla loro cotta.

Il termine giapponese “Tsundere” si riferisce a un personaggio esteriormente violento che “corre fra caldo e freddo”, alternando due distinti stati d’animo: Tsuntsun (per Tsu-) “distaccato o irritabile”, e deredere (per -dere) “amorevole”. Esso descrive una persona che è inizialmente fredda (e talvolta anche ostile), per mostrare solo successivamente e gradualmente un lato più caldo e amichevole di se stessa. Originariamente trovata nei giochi bishōjo giapponesi, la parola fa ora parte del fenomeno otaku moe, raggiungendo altri media come i maid café, gli anime, i manga, i romanzi e persino i mass media.

Una/o Tsundere è un personaggio che finge di non essere interessato a qualcun altro, ma continua tuttavia a fare azioni per quella persona. Continuano persino a dire che in realtà non sono interessati al loro interesse amoroso. Gli Tsundere sono personaggi che non sono onesti con loro stessi e i propri sentimenti, o sono troppo imbarazzati per ammettere di amare qualcuno.

PUBBLICITÀ

Estremamente frequenti saranno frasi dette da una Tsundere come: “Non è che mi piaci o cose del genere!” oppure “Non farti un’idea sbagliata!”. Inoltre, molti di loro chiamano il loro interesse amoroso come “baka“, ovvero “stupido” o “idiota”, in modo però più gentile.

Alcuni esempi di personaggi “Tsundere”

 

Yandere

Guida alle personalità dei personaggi anime: le -Dere 11

Un/Una Yandere ha una personalità che inizialmente tende ad amare e a prendersi cura della persona per cui nutre un forte affetto fino a quando il loro amore romantico, la loro ammirazione e la loro devozione diventa esuberante, eccessiva e mentalmente instabile attraverso l’eccessiva protezione, violenza, brutalità o una combinazione delle tre.

Il termine “Pazzia” descrive perfettamente i personaggi Yandere. Non sono persone stupide o spericolate, ma piuttosto psicopatiche e gelose, le quali ucciderebbero l’intera famiglia del proprio amante pur di stare da soli con lui/lei. I personaggi Yandere sono perdutamente innamorati della loro cotta, i/le quali portano ovviamente l’altro alla pazzia da un amore ossessionato con conseguente comportamento anormale contro tutte le altre persone. In questi casi, detti come “L’amore fa impazzire” sono proprio veritieri.

PUBBLICITÀ

Uno/a Yandere vedrà tutti coloro che circondano il loro interesse amoroso come nemici, indipendentemente dal sesso. Il personaggio Yandere attaccherà tutte le altre persone per ottenere ciò che vogliono, in alcuni casi in modo cruento, in altri casi solo insultando o rubando e nascondendo i loro beni.

Molti/e Yandere vengono inizialmente presentati come persone normali, adorabili ed estremamente simpatici, soprattutto quando non intervengono altri personaggi a loro ostili. È proprio quando subentrano questi loro “nemici” che i personaggi Yandere cominciano a mostrare la loro vera natura. In alcuni casi gli altri riescono ad accorgersi in tempo della personalità malata di quella determinata persona, in altri casi risulterà troppo tardi.

Tuttavia non tutto ciò che è stato appena detto è vero: alcuni Yandere sono innegabilmente pazzi fin dall’inizio. Il motivo per cui uno Yandere diventa pazzo può variare; potrebbero essere stati una vittima di qualche evento orribile, o potrebbero semplicemente avere avuto una naturale inclinazione a diventare un serial killer. Indipendentemente da ciò, finché hanno un tipo di amore malato di mente, vengono identificati come Yandere.

Non a caso, Lo “yan” nella parola Yandere (ヤンデレ) deriva dal verbo yanderu (病んでる) che significa “essere malato mentalmente”.

PUBBLICITÀ

Inoltre, esistono anche diverse sottocategorie del tipo Yandere, le quali però ruberebbero troppo tempo per essere descritte a loro volta: tuttavia potete trovare un’immagine esplicativa di quest’ultime a questo LINK.

Alcuni esempi di personaggi “Yandere”

 

Kuudere

Guida alle personalità dei personaggi anime: le -Dere 12

Un/Una Kuudere ha una personalità calma e pacifica che non si fa mai prendere dal panico. Mostrano poche emozioni e, in casi estremi, sono completamente privi di emozioni, ma potrebbero nascondere i loro veri sentimenti nel profondo.

I personaggi Kuudere sono spesso freddi, schietti e cinici. Possono sembrare privi di emozioni e stoici all’esterno, ma all’interno sono molto premurosi, almeno quando si tratta di coloro che amano. Sono quei personaggi che sembrano inespressivi, non reagiscono a qualunque cosa dica l’interesse amoroso, non ridono troppo spesso alle battute e sono molto spesso associati allo stereotipo del genio distaccato dal mondo. Questi personaggi sono solitamente caratterizzati da colori di capelli bianchi, blu o altri colori freddi.

PUBBLICITÀ

Il punto chiave di un personaggio Kuudere è che sebbene vengano presentati come qualcosa di simile a statue di ghiaccio viventi, mentre sviluppano la loro relazione con l’altra persona, iniziano ad aprirsi e persino a mostrare espressioni come il sorridere leggermente. In alcuni casi, si “scioglierà” completamente o romperà la sua armatura di ghiaccio, iniziando a piangere a dirotto o a urlare “Ti amo” alla propria cotta. Questo succede quando un/una Kuudere passa dalla modalità kuu- alla modalità -dere.

I/le Kuudere spesso parlano in tono calmo e monotono e sembrano non essere influenzati dal mondo che li circonda. Non sembrano mai essere eccessivamente felici, eccitati o sorpresi, così come non appaiono mai tristi, infastiditi o arrabbiati. Gli esempi estremi possono persino sembrare completamente privi di emozioni come i robot. Sebbene si comportino seriamente all’esterno, spesso hanno un ottimo senso dell’umorismo sarcastico.

Il kuu- in Kuudere deriva dalla parola “kuuru” (クール), che è la giapponizzazione della parola inglese “cool”.

In giapponese, kuuru può significare molte cose. Può significare che qualcuno sembra figo, calmo o addirittura freddo, oppure una persona capace di risolvere qualsiasi situazione.

PUBBLICITÀ

Nel caso dei/delle Kuudere, il kuuru sarebbe il tipo calmo e composto. Il tipo che non mostra emozioni e rimane calmo e raccolto (cool) qualunque cosa accada.

Alcuni esempi di personaggi “Kuudere”

 

Dandere

Guida alle personalità dei personaggi anime: le -Dere 13

Un/Una Dandere ha una personalità tranquilla, pacifica, ma asociale. Hanno paura a parlare, siccome temono che tutto ciò che dicono possano mettarli nei guai. Un personaggio Dandere a causa di questa personalità tranquilla e silenziosa, spesso sembra privo di emozioni. Tuttavia, tendono a diventare improvvisamente loquaci, dolci e carini quando sono soli con la persona giusta, se sono abbastanza a loro agio da sfogare il loro cuore, rivelando che in realtà sono solo timidi.

Un/Una Dandere si comporterà più o meno come una persona normale, ma non parlerà a meno che non gli venga detto o richiesto. Eviteranno di parlare a causa della loro timidezza, ma se necessario parleranno, a volte con qualche difficoltà o imbarazzo. Un/Una Dandere tende a sentirsi più a suo agio quando è circondato da più persone, siccome avrà meno occasioni di parlare. Inoltre di solito tendono a rilassarsi quando, nel gruppo in cui è presente, vengono presentati nuovi personaggi completamente estranei agli altri: questo metterà il personaggio Dandere sullo stesso livello dei nuovi personaggi introdotti.

PUBBLICITÀ

La differenza tra un Dandere e un Kuudere, i quali possono sembrare simili, è che un personaggio Dandere può essere nervoso (e non calmo) durante certe situazioni con la loro cotta, ma preferirà rimanere in silenzio, mentre un personaggio Kuudere può comunque parlare mantenendo la propria serenità e rimanendo calmi. Molti Dandere saranno agitati se invitati a parlare, mentre i Kuudere non avranno problemi a rispondere se necessario.

Alcuni esempi di personaggi “Dandere”

 

Deredere

Guida alle personalità dei personaggi anime: le -Dere 14

Un/Una Deredere ha una personalità molto gentile ed energica. Sono visti per la maggior parte del tempo di umore allegro e felice e tendono a diffondere gioia a coloro che li circondano. Qualunque cosa accada, tornano rapidamente a sfoggiare il loro sorriso.

Questi sono gli unici personaggi che non hanno un’abbreviazione dal termine base “deredere (デレデレ)”, siccome la sua definizione è proprio solamente quella di “sdolcinato”.

PUBBLICITÀ

I personaggi Deredere sono come tutti gli altri tipi di -Dere, come un personaggio Tsundere o uno Yandere, poiché mentre sono innamorati di qualcuno, sono in grado di sviluppare un carattere peculiare rispetto agli altri personaggi. La più grande differenza dagli altri -Dere è che i Deredere non trovano strano un altro personaggio vada d’accordo con la persona che amano, purché non facciano a loro nulla di male. Infatti, non se la prendono troppo e non si arrabbiano se la persona che amano sta inizialmente insieme ad un altro personaggio.

Finché la persona amata è felice, i Deredere non si abbatteranno troppo, che siano loro stessi a iniziare una relazione con quella persona alla fine o meno. Saranno anche gentili con i loro rivali e si divertiranno con loro nel frattempo. Inoltre, non hanno paura di mostrare la loro cura e affetto all’interesse amoroso, anche se, quando si tratta del loro amore per questi personaggi, o sono completamente aperti a riguardo, dichiarandosi subito, oppure ci metteranno un pò più di tempo a dichiararsi a causa della riluttanza dell’altro.

Alcuni esempi di personaggi “Deredere”

 

Sadodere

-dere

Un/Una Sadodere ha una personalità sadica o antisociale. Si divertono a giocare con i sentimenti dei loro interessi amorosi e vengono comunemente definiti “stuzzicanti”. In Sadodere, infatti, la parola “Sado- (サド)” deriva direttamente da “sadomaso”.

PUBBLICITÀ

Un/Una Sadodere è un/una piantagrane che si diverte a manipolare i sentimenti degli altri, di solito traendone piacere. È molto comune che giochi con le emozioni dei propri interessi amorosi e si diverta anche a umiliarli.

I Sadodere sono tipicamente definiti dalle loro tendenze sadiche e possono essere violenti e crudeli con gli altri e ancora di più con i propri cari. Hanno sempre una grave mancanza di empatia, tuttavia, alcuni Sadodere possono riscattarsi.

Sebbene questo tipo di -dere si diverta a ferire le persone, proveranno più piacere quando feriscono i propri cari, ecco perché può essere confuso con uno Yandere. La differenza tra questi due è che a un personaggio Sadodere piace fare del male, mentre un personaggio Yandere farà del male agli altri solo per impedire loro di rubare la loro cotta. Questi ultimi possono anche addirittura ferire il loro interesse amoroso, ma solo per ottenere qualcosa da esso, senza necessariamente alcun sentimento soddisfacente con quelle azioni.

Alcuni esempi di personaggi “Sadodere”

 

Bakadere

Guida alle personalità dei personaggi anime: le -Dere 15

PUBBLICITÀ

Un/Una Bakadere ha una personalità molto goffa e stupida, i/le quali, il più delle volte, mancano di buon senso. Il termine è proprio formato dalla famosa parola “baka  (バカ)”, che significa proprio “stupido” ma anche “idiota” o “imbecille”.

I personaggi Bakadere sono per la maggior parte molto innocenti e dolci, ma la loro stupidità eclissa gli altri loro attributi. La maggior parte tende ad essere eccessivamente spensierata e ottimista a causa della loro mancanza di intelligenza. Anche i personaggi Bakadere agiscono in modo infantile e con la testa vuota. Di solito si precipitano sulle cose senza pensarci prima, risultando in situazioni imbarazzanti.

Alcuni esempi di personaggi “Bakadere”

 

Altre tipologie di Dere

Quelle che abbiamo appena visto, sono le 7 personalità -dere più ricorrenti e conosciute del mondo degli anime giapponesi. Tuttavia la lista è estremamente vasta e di seguito troverete altre personalità con una breve descrizione di esse. Come per tutte le altre -dere, ogni termine è rispettivamente formato da una prima parola che descrive una caratteristica o un nome in giapponese, per poi finire con il famoso suffisso per indicare la tendenza amorosa del personaggio.

  • Mayadere ➔ Un personaggio pericoloso, inizialmente antagonista, che però cambia successivamente versante per amore.
  • Bocchandere ➔ Un personaggio che ha una personalità “oscura”. Sono spesso legati in qualche modo alla Yakuza o alla Mafia.
  • Byoukidere ➔  Un personaggio estremamente gentile e dolce, che però soffre di una malattia fisica o mentale, la maggior parte delle volte fatale.
  • Nemuidere ➔ Un personaggio che spende la maggior parte del suo tempo a dormire e a poltrire.
  • Oujidere/Oujodere ➔  Un personaggio narcisista che vuole, e a volte pretende, di essere trattato come un principe/principessa.
  • Goudere ➔ Un personaggio che non si fermerebbe davanti a nulla pur di rendere felice il proprio “padrone”.
  • Shundere ➔ Un personaggio sempre triste e depresso a causa di diverse sfortune di vita.
  • Hajidere ➔ Un personaggio che diventa estremamente nervoso e imbarazzato dinanzi alla persona che ama.
  • Himedere ➔ Una Oujodere che però vuole essere trattata così solo dalla persona che ama e non da nessun’altro.
  • Hiyakasudere ➔Un personaggio dalla spiccata ipersessualità e personalità istrionica.
  • Kamidere ➔ Un personaggio che vuole essere trattato come un Dio/Dea.
  • Kanedere ➔ Un personaggio attratto da persone ricche/con molti soldi.
  • Kekkondere ➔ Un personaggio che vuole immediatamente sposarsi con qualcuno che ha appena conosciuto.
  • Yottadere ➔ Un personaggio che ama bere qualsiasi cosa alcolica.

 

E voi siete curiosi di sapere quale personalità -Dere vi assomiglia di più? Potete provare a fare questo QUIZ per indovinare a quale tipologia di personaggio sembrate e se siete veramente simili a loro.

PUBBLICITÀ

SCOPRI CHI HA SCRITTO QUESTO ARTICOLO!

Salve gente, sono Daniele, per gli amici DANYMATT, ho 22 anni, studio Lingue e culture dell'Asia all'università di Torino e sono appassionato di Animazione e cultura giapponese. Non disdegno però assolutamente i videogiochi e gioco molto spesso a FPS e giochi di strategia. (* ^ ω ^)

Seguici su tutti i nostri social!
Advertisement
Commenta
Sottoscrivimi agli aggiornamenti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Advertisement

Facebook

TWITCH

Popolari

0
Facci sapere la tua con un commento!x