fbpx
Social

News

Destiny 2: Bungie avvia una raccolta fondi per aiutare l’Australia

Pubblicato

il

Destiny 2: Bungie avvia una raccolta fondi per aiutare l'Australia 1

Gli sviluppatori di Destiny 2 aiutano a combattere i disastrosi incendi che stanno colpendo l’Australia

Non è la prima volta che Bungie si mostra disponibile nell’aiutare il prossimo, seguendo la filosofia presente nel suo titolo di punta, Destiny 2. Con l’Australia che sta ancora soffrendo per i suoi numerosi incendi, distruggendo flora, fauna e creando disagi all’intera popolazione, la nota casa statunitense decide dunque di dare una mano al prossimo.

Come è possibile leggere dal loro comunicato stampa, a partire dal 16 gennaio fino al 18 febbraio, lo store europeo e quello americano di Bungie si riempiranno di una t-shirt in edizione limitata, di cui tutti i guadagni verranno donati per aiutare a spegnere gli incendi che stanno devastando l’enorme isola dell’Oceania.

Stiamo lavorando a una maglietta in edizione limitata per dare il via a una campagna di donazioni per aiutare l’Australia. La metà dei guadagni verrà donata a WIRES, la più grande organizzazione australiana che salvaguardia la fauna locale. L’altra metà verrà donata a NSW Rural Fire Service, un’organizzazione che sta aiutando la parte più devastata dagli incendi del paese.

Il design della maglietta non è stato ancora reso noto, ma Bungie ha già reso pubblico l’emblema che prenderà il nome di “Star Light, Star Bright“, utilizzabile in gioco.

Destiny 2: Bungie avvia una raccolta fondi per aiutare l'Australia 2

Insomma, c’è chi vende i propri nudi e chi invece vende del proprio merchandising, tutti con un obiettivo comune. Un’idea dunque piuttosto positiva e generosa da parte degli sviluppatori di Destiny 2, titolo che si trova attualmente alla sua Stagione dell’Alba.

Seguici su tutti i nostri social!

Sviluppatore software di professione, Simone inizia la sua carriera videoludica già dall’infanzia, crescendo nel mondo PlayStation seguendo le orme del padre. La sua saga preferita è quella di Kingdom Hearts, mentre il singolo gioco su cui ha passato più ore è Destiny. Nonostante la sua giovane età, NightStalker si considera in tutto e per tutto un gamer a 360 gradi, sempre pronto a dire la sua su qualsiasi gioco passi per i suoi hard disk!

Advertisement
Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Facebook

TWITCH

Popolari