Social

News

Life is Strange, Max e Chloe tornano su una graphic novel “italiana”

Pubblicato

il

Siamo ormai a quasi un mese dal rilascio del primo episodio di Life is Strange 2 (Qui la nostra recensione del primo episodio), e tutto si dica sulla nuova direzione presa dalla serie, ma la mancanza dell’hipster riavvolgi-tempo Max e della “geek punk” Chloe si fa sentire sempre di più.

Per risolvere ciò, la Square Enix non ha esitato a trovare una soluzione: in collaborazione con TITAN, ha annunciato, verso la prima metà dell’anno, un libro (due, ad essere sinceri) e una serie a fumetti, “Welcome to Blackwell / Welcome to Arcadia Bay” e “Life is Strange (comic series)”.

Si tratta, nel primo caso, di due libri “in-game” , ovvero che fanno parte dell’universo di gioco, e nel secondo caso, di una mini-serie a fumetti (il secondo dei quattro episodi uscirà a dicembre) che riprenderà la storia di Max & Chloe ad un anno dai fatti del primo capitolo.

“Welcome to Blackwell – Welcome to Arcadia Bay” , pubblicato il 9 ottobre dall’autore Matt Forbeck, sono essenzialmente due guide studentesche delle iconiche location in cui sono ambientati i 5 episodi di Life is Strange. Ogni luogo chiave della città e del campus include storie e curiosità su questi e chi li abita. Il tutto senza gli immancabili commenti delle due protagoniste, che arricchiranno le pagine con disegni, note e scarabocchi (la stessa copertina della guida di Blackwell è stata modificata in “BlackHell” con una matita, molto probabilmente da Chloe).

La graphic novel invece, scritta da Emma Vieceli, e realizzata da Claudia Leonardi e Andrea Izzo (più italiano di così si muore), immagina come sarebbe il futuro della vita di Max ad un anno dalla settimana di ottobre del 2013 in cui è ambientato il gioco. Per mantenere la dualità portata dal finale di questo, la serie alterna due versioni della stessa realtà (in altre parole, SPOILER con o senza di Chloe, e di conseguenza Arcadia Bay distrutta o meno). Il primo dei quattro episodi è stato rilasciato il 14 novembre, e conta una larga varietà di copertine diverse (caratteristica di tutti gli episodi), cosa che ha scatenato una vera e propria caccia alla copertina su Reddit e in vari angoli di internet. Noi abbiamo raccolto alcune di queste e ve le offriamo nella galleria qui sotto.

Ironia della sorte, però, non ci è ancora dato sapere se Titan distribuirà in Italia (e in italiano) le sue opere. Non ci resta che aspettare, sperando che Mondadori decida di distribuirle anche nel paese nostrano.

Intanto, vi lasciamo i vari link per acquistarli in lingua inglese:

Welcome to Blackwell:

Life is Strange (comic series):

 

Seguici su tutti i nostri social!

Doppio, scrivo, adatto, traduco, edito, mixo, mangio, faccio palestra, sono ricco, vinco premi, mento. Ah, e gioco. Parecchio.

Advertisement

Facebook

Popolari