Guide

Yu-Gi-Oh! Duel Links: Guida all’Evocazione Massima nei Rush Duel

Introduzione

Con il più recente aggiornamento di Yu-Gi-Oh! Duel Links, Konami ha deciso di rivoluzionare completamente il meta dei Rush Duel, introducendo una nuova tipologia di Evocazioni: la Maximum Summon, o tradotta, l’Evocazione Massima.

Questa tipologia di Evocazione è stata introdotta per la prima volta nell’anime di Yu-Gi-Oh! Sevens, da Nail Saionji, un bambino prodigio che supervisiona l’intero network dei Duelli della città di Goha. Nail ricevette dalla Goha (la società che si occupa di regolamentare i duelli) l’incarico di eliminare i Rush Duel, ma si appassionò così tanto alla creazione del giovane Yuga Ohdo da aggiungere persino una nuova regola al gioco sfruttando una falla nel codice: l’Evocazione Massima.

In questa guida andremo a vedere nel dettaglio in cosa consiste l’Evocazione Massima, come funzionano le Carte Massime, e anche qualche deck interessante per sfruttare i tre Mostri Massimi attualmente disponibili nel gioco: “Yggdrago, l’Imperatore del Cielo”, “Sorelle Arpie” e “Macchina Suprema Sovrano Magno”.

Come funziona l’Evocazione Massima?

Attraverso l’Evocazione Massima, il giocatore di turno può evocare un mostro Maximum sul proprio terreno, composito da tre differenti “pezzi”: la carta di sinistra (che conterrà nel proprio nome la lettera ), la carta di destra (che conterrà nel proprio nome la lettera ) e la carta centrale. Il mostro evocato in questo modo sarà considerato in Modalità Massima, guadagnerà quindi tutti e tre gli effetti Massimi dei mostri che lo compongono, oltre al valore di ATK che non sarà la somma classica degli ATK dei tre mostri, ma sarà il Maximum ATK.

ADV

Poiché l’Evocazione Massima è una forma di Evocazione speciale, non saranno necessari Tributi come succede per i classici mostri di livello 5 o superiore. Tuttavia, se il giocatore ha già dei mostri sul terreno, essi dovranno essere necessariamente mandati al Cimitero come parte dell’Evocazione Massima. Nonostante avremo tre mostri sul Terreno, il mostro Massimo sarà considerato come un solo mostro, ma gli effetti dei tre mostri che lo compongono possono essere attivati singolarmente.

Se un qualsiasi effetto manderebbe in un altro luogo il mostro in Modalità Massima, tutti e tre i pezzi della carta verranno mandati di conseguenza in quel luogo. I singoli pezzi della carta possono essere Evocati normalmente come un qualsiasi altro mostro Normale o con Effetto, tuttavia, in questi casi, la carta evocata non sarà in Modalità Massima, e non potrà utilizzare il proprio Maximum ATK oppure gli effetti che richiedono la Modalità Massima attiva.

Evocazione Massima in Duel Links: le migliori abilità per utilizzarla

Come detto in precedenza nell’articolo, l’Evocazione Massima è stata rilasciata da pochissimo anche in Duel Links, insieme ad un nuovissimo Mini Box dedicato esclusivamente ai Rush Duel, e all’arrivo di Nail Saionji come personaggio sbloccabile e giocabile. Tuttavia, per rendere più facilmente giocabili i primissimi Mostri Massimi disponibili, sono state rilasciate tre abilità davvero utilissime per chi vuole testare con mano la nuova tipologia di Evocazione. Queste skill sono state rese disponibili per entrambi i personaggi rappresentativi dell’Evocazione Massima: Nail Saionji e Yuga Ohdo, oltre che una skill Archivio disponibile per tutti i personaggi di Sevens:

  • Ragnarok Maximum: skill di Nail che può essere attivata soltanto se nel deck sono presenti otto o più mostri Massimi, e gli unici mostri nel deck sono di tipo Cyberso con 100 o meno di DEF. Ad ogni turno, rimettendo una carta dalla mano nel Deck, è possibile scegliere come bersaglio due mostri sul terreno (sia sul nostro che sul terreno dell’avversario), fargli perdere 800 punti di ATK, e trattarli come due tributi per l’evocazione tramite tributo di un qualsiasi mostro. Questa skill è davvero utilissima per sfruttare al meglio i mostri di livello alto del deck Cyberso;
  • Sovraccarico Maximum: questa volta parliamo di una skill di Yuga, che può essere attivata soltanto se i mostri nel deck con meno di 2100 punti di ATK sono di tipo Macchina e Incantatore. Mandando un mostro Massimo dalla propria mano al cimitero, è possibile posizionare sul terreno un mostro dalla mano, di qualsiasi livello (quindi anche di livello 5, 6 o 7, senza offrire alcun tributo), e diminuire di 800 punti l’ATK di un mostro avversario. Durante la End Phase del turno in cui si è attivata questa skill, è necessario rimettere in cima al Deck un mostro Massimo che si trova al cimitero. Come vedremo più avanti nella descrizione dei Deck, questa skill è davvero fortissima, e forse l’unica con cui è davvero facile eseguire l’Evocazione Massima;
  • Forza Isterica: skill Archivio utilizzabile da qualsiasi personaggio, che permette di sfruttare al meglio le potenzialità dei deck “Arpia”. Può essere utilizzata soltanto se gli unici mostri con più di 1400 punti di ATK nel Deck sono di attributo VENTO. Senza richiedere alcun requisito, è possibile aumentare l’ATK di “Sorelle Arpie” o di “Draghetto delle Arpie” sul terreno, di un valore pari al loro livello x 100. Inoltre, se l’avversario non ha alcun mostro in posizione di attacco, è possibile girare in posizione di attacco un qualsiasi mostro in posizione di difesa.

Evocazione Massima in Duel Links: i migliori deck

Il mazzo preferito di Yuga Ohdo: deck “Incantatore”

Spiegazione del Deck

Parliamo ora di quello che, secondo me, è il miglior Deck per performare l’Evocazione Massima, e che mi ha portato al titolo di “Re dei Giochi” nel mese di marzo, oltre alla top 10.000 nel più recente GR Festival: il deck “Incantatore” di Yuga Ohdo.

ADV

Sfruttando l’abilità “Sovraccarico Maximum”, questo deck riesce con grande facilità a riciclare di continuo i pezzi di “Macchina Suprema Sovrano Magno”, oltre al poterli utilizzare per posizionare sul terreno mostri di livello alto senza utilizzare alcun tributo.

Articoli che potrebbero interessarti

La strategia del Deck è molto semplice: tirare su una difesa perfetta durante i primi turni, utile per raccogliere nella mano i tre pezzi di “Macchina Suprema Sovrano Magno“. Una volta posseduti tutti e tre, è possibile mettere sul terreno il pezzo da 90 per ribaltare le sorti del duello. Tuttavia, questo deck non performa bene solo difensivamente: sfruttando la skill, è possibile mettere in campo carte come “Mago di Strada Sevens” senza offrire alcun tributo. In accoppiata con carte come “Perforazione!”, è possibile infliggere all’avversario notevoli danni anche se tutti i suoi mostri sono in posizione di difesa!

Un piccolo consiglio che posso darvi, se decidete di utilizzare questo deck, è quello di giocare un po’ con i vostri LP: se vi accorgete di avere in mano tutti i pezzi di “Macchina Suprema Sovrano Magno” (o anche se sapete che li avrete nel turno dopo, grazie al riciclo della skill, ndr) cercate di rischiarvela, e di perdere tanti LP, anche a costo di rimanere con 100. Questo perché “Macchina Suprema Sovrano Magno” possiede un effetto che gli permette di guadagare punti di ATK pari alla differenza tra i vostri LP e quelli dell’avversario, facendolo arrivare a valori altissimi. Poiché non può essere distrutto dagli effetti delle carte Trappola, riuscirete a concludere il duello in un colpo solo!

Lista esempio del Deck

Main Deck
  • Macchina Suprema Sovrano Magno (Supreme Machine Magnum Overlord) x 3
  • Mago di Strada Sevens (Sevens Road Magician) x 3
  • Valkyria del Mago (Magician’s Valkyria) x 1
  • Torna il Tessivento (Torna the Windweaver) x 1
  • Macchina Suprema Sovrano Magno (Supreme Machine Magnum Overlord ) x 3
  • Macchina Suprema Sovrano Magno (Supreme Machine Magnum Overlord ) x 3
  • Mazziere Mistico (Mystic Dealer) x 3
  • Ansler lo Spadaccino Magico (Ansler the Magical Swordsman) x 1
  • Stregone della Luce (Light Sorcerer) x 3
  • Doriado (Doriado) x 3
  • Flusso Magico (Magical Stream) x 2
  • Mostro Reincarnato (Monster Reincarnation) x 1
  • Perforazione! (Pierce!) x 2
  • Rovine Diffuse (Widespread Ruin) x 1
Abilità del Deck
  • Sovraccarico Maximum (Maximum Overload)

Il mazzo preferito di Nail Saionji: il deck “Cyberso”

Spiegazione del Deck

Il Deck “Cyberso” è il mazzo caratteristico di Nail Saionji, personaggio più recente rilasciato insieme all’Evocazione Massima. Il Deck fa del suo punto di forza l’abilità “Ragnarok Maximum”, che permette di scegliere come bersaglio fino a due mostri su qualsiasi terreno e farli valere come due tributi per un Evocazione tramite Tributo.

ADV

Scegliendo come bersaglio mostri sul nostro Terreno, è possibile mettere in campo con facilità i mostri migliori del Deck come “Acceleratore Idrone”, che guadagna 100 punti di ATK per ogni mostro nel nostro cimitero e “Bersettore Mani”, che può far perdere ad un mostro dell’avversario punti di ATK pari al numero di mostri “Cyberso” sul nostro Terreno x 300.

Oltre a queste due carte, è possibile anche effettuare l’Evocazione Massima con questo Deck, per mettere in campo “Yggdrago l’Imperatore del Cielo”, una delle carte migliori del gioco, che possiede ben tre effetti distinti:

  • Non può essere distrutto dagli effetti delle carte Trappola;
  • Mandando tre carte dalla cima del nostro Deck al Cimitero, è possibile girare in posizione di attacco un mostro sul Terreno avversario che era in posizione di difesa;
  • Mandando sempre tre carte dalla cima del Deck al Cimitero, permette di distruggere un mostro avversario di livello 8 o inferiore.

Ricordiamo che questi effetti possono essere attivati soltanto se “Yggdrago l’Imperatore del Cielo” è stato evocato attraverso l’Evocazione Massima.

Lista esempio del Deck

Main Deck
  • Yggdrago l’Imperatore del Cielo (Yggdrago the Sky Emperor) x 3
  • Bersettore Mani (Belsectacle Mani) x 2
  • Acceleratore Idrone (Attrashot Hydron) x 2
  • Attron (Attron) x 3
  • Yggdrago l’Imperatore del Cielo (Yggdrago the Sky Emperor ) x 3
  • Yggdrago l’Imperatore del Cielo (Yggdrago the Sky Emperor ) x 3
  • Femtron (Femtron) x 3
  • Cane Connettore (Connector Dog) x 2
  • Femtron Oscuro (Dark Femtron) x 1
  • Tributo al Dannato (Tribute to The Doomed) x 1
  • Accelerazione delle Particelle (Particle Acceleration) x 2
  • Tecnica dei Sigilli Talismanici (Talismanic Seal Array) x 1
  • Rovine Diffuse (Widespread Ruin) x 1
  • Esibizione della Principessa della Musica (Music Princess’s Recital) x 2
  • Vincolo Fantasma (Phantom Bind) x 1
Abilità del Deck
  • Ragnarok Maximum (Maximum Ragnarok)

Un mazzo adatto a tutti: il deck “Arpia”

Spiegazione del Deck

Passiamo ora a spiegare l’ultimo Deck con cui è possibile eseguire l’Evocazione Massima: il deck “Arpia”. Tuttavia, nonostante il deck possieda diversi Mostri Massimi al suo interno, l’Evocazione Massima non sarà la nostra unica condizione di vittoria, poiché Konami è stata molto attenta nel bilanciare questo deck, che altrimenti rischiava di monopolizzare il meta. Infatti, “Sorelle Arpie ” e “Sorelle Arpie ” sono limitate ad una sola copia ciascuna, rendendo quindi l’Evocazione Massima molto difficile da mettere in atto.

ADV

Ma non è di certo un problema, il Deck “Arpia” riesce a fare dell’Evocazione Massima solamente un plus, poiché si tratta di un mazzo in grado di mettere con estrema facilità ad ogni turno mostri con alti livelli di ATK, come “Sorelle Arpie”, “Torna il Tessivento” e “Cyber-Alligatech”, mostri che, essendo di livello 5, richiedono solamente un tributo per essere messi in campo. Inoltre, grazie alla trappola specifica dei mostri VENTO “Contro Piccioni”, è possibile distruggere i mostri di alto ATK del nemico senza dover attaccare, riducendo i loro valori di 100 punti x il loro livello quando attaccano un mostro di tipo “Bestia Alata”.

Lista esempio del Deck

Main Deck
  • Draghetto delle Arpie (Harpie’s Pet Dragon) x 2
  • Sorelle Arpie (Harpie Lady Sisters) x 3
  • Cavalluccio Marino Trasportatore (Seahorse Carrier) x 2
  • Torna il Tessivento (Torna the Windweaver) x 1
  • Sorelle Arpie (Harpie Lady Sisters ) x 1
  • Sorelle Arpie (Harpie Lady Sisters ) x 1
  • Piccione Trucco (Trick Pigeon) x 3
  • Cyber-Alligatech (Cyber-Tech Alligator) x 1
  • Lady Arpia (Harpie Lady) x 3
  • Drago Alato #1 (Winged Dragon, Guardian of the Fortress #1) x 1
  • Uccello della Fede (Faith Bird) x 3
  • LaMoon la Principessa della Festa (LaMoon the Party Princess) x 3
  • Tributo al Dannato (Tribute to The Doomed) x 1
  • Rovine Diffuse (Widespread Ruin) x 1
  • Contro Piccioni (Counter Pigeons) x 2
  • La Barriera (The Barrier) x 2
Abilità del Deck
  • Forza Isterica (Histeric Force)

Conclusioni

Ovviamente, questi sono soltanto alcuni dei Deck con cui è possibile sfruttare l’Evocazione Massima: il consiglio che possiamo darvi è quello di sperimentare e divertirvi, sfruttando tutti i diversi pacchetti di mostri che il gioco mette a disposizione per rendere i vostri deck estremamente consistenti!

Per concludere, vi ricordiamo che abbiamo già portato una guida per i Rush Duel, che vi lasciamo qui, e che al momento, in Duel Links, sono in corso le celebrazioni per il settimo anniversario del gioco e per il 25esimo anniversario del TCG, con tantissimi premi disponibili per i giocatori. Quale momento migliore per iniziare la vostra avventura!

Seguici su tutti i nostri social!
CondividI
Armando De Simone

Mi presento, mi chiamo Armando, amante della tecnologia e dei videogiochi fin da bambino. Sono un grandissimo appassionato di giochi di carte, soprattutto Yu-Gi-Oh!, e di videogiochi a carattere horror, in particolare la saga di Resident Evil, con il quarto capitolo in cima alla classifica dei miei videogiochi preferiti.

  • Articoli recenti

    Indika, la recensione: nell’anima di una suora

    Ero rimasta abbastanza colpita dall'annuncio di Indika, ma allo stesso tempo dubbiosa sui suoi contenuti…

    % giorni fa

    Deadpool: Il buono, il brutto e il cattivo, la recensione: Ridi, Pagliaccio

    Deadpool parte alla ricerca delle sue origini assieme a Wolverine e Capitan America. In questa…

    % giorni fa

    Che cos’è il City Pop? Nascita e Rinascita di un genere musicale

    Se una macchina del tempo mi trasportasse nel Giappone di metà anni '80 non credo…

    % giorni fa

    Sand Land, la recensione: l’ultima opera di Akira Toriyama

    Ventiquattro anni dopo l'originale uscita nella rivista Weekly Shonen Jump di Shueisha, Sand Land ottiene…

    % giorni fa

    Shibatarian, la recensione: La discreta inquietudine di un’idea strampalata

    Shibatarian, manga shonen a tinte horror-sovrannaturali di Katsuya Iwamuro, pubblicato in Giappone da Shueisha, è…

    % giorni fa

    Civil War, la recensione: Dio (non) benedica l’America

    Ultimo lavoro di Alex Garland prima della sua pausa dal cinema, Civil War è stato…

    % giorni fa