fbpx
Social

News

Xbox Series X non avrà esclusive al lancio

Pubblicato

il

Xbox Series X non avrà esclusive al lancio 1

Microsoft NON rilascerà solo su Xbox Series X i giochi first party, per i primi uno/due anni

Un po’ a sorpresa, nella serata di ieri il capo dei Microsoft Studios, Matt Booty ha annunciato che la nuova Xbox non godrà di esclusive interne per il primo periodo di vita della console, ma che tutti i giochi sviluppati dai team di Microsoft usciranno anche su Xbox One. Nell’intervista rilasciata ad MCV, Booty afferma:

Tutti i nostri giochi, come succede con i PC, potranno essere giocati su qualsiasi console Xbox, vogliamo essere sicuri che chi compri un Xbox tra ora e l’uscita di Series X abbia fatto un buon investimento, e che noti il nostro impegno nel fornirgli contenuti.

L’intervista procede poi affermando come Microsoft abbia scelto delle IP su cui concentrarsi per il lancio della console, e in particolare su Halo Infinite.

Il nostro approccio consiste nello scegliere una o due IP su cui concentrarci ed essere sicure che siano pronte per il lancio della console, sfruttando al meglio le nuove features. Con Xbox Series X la nostra scelta è ricaduta su Halo Infinite che rappresenta una grande opportunità. È la prima volta in più di quindici anni che avremo Halo rilasciato in contemporanea a una nuova console e potete essere certi che il Team sfrutterà al meglio le potenzialità di Series X

Xbox Series X non avrà esclusive al lancio 2

Si tratta da parte di Microsoft di una scelta sicuramente inconsueta e che potrebbe rivelarsi anche controproducente soprattutto all’inizio: quanti possessori di Xbox One (e soprattutto, One X) saranno disposti a comprare Series X sapendo di poter comunque giocare gli stessi titoli senza dover comprare una nuova console, almeno per quanto riguarda il primo periodo? Sicuramente nella versione Next-Gen saranno presenti miglioramenti, ma saranno abbastanza sostanziali dal giustificare l’acquisto di una nuova console? Solo il tempo ci saprà dire se la strategia di Microsoft sarà risultata vincente, ma nel frattempo rimanete sintonizzati per aggiornamenti da qui all’uscita della console.

Seguici su tutti i nostri social!

Nato praticamente con il pad in mano, ho iniziato a giocare sin dalla primissima età, con Crash e Spyro su PS1. Crescendo però è stata la Nintendo a dettare legge nella mia vita videoludica: con DS e Wii e grazie a Pokémon da una parte e Smash Bros dall’altra, ho passato il mio periodo di gaming più sfrenato, per poi riavvicinarmi al multipiattaforma in tarda era PS3. Nonostante la propensione per le console non disdegno comunque il PC gaming, soprattutto per quanto riguarda strategici e 4X.

Advertisement
Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Facebook

TWITCH

Popolari