Netflix

Netflix al lavoro sul live action di One Piece

Il live action di One Piece arriverà su Netflix!

Con l’opera ideata da Eiichiro Oda che sembra avviarsi verso un’epica conclusione, la nota piattaforma di streaming Netflix ha deciso di aggiungere al proprio catalogo una nuova serie live action di One Piece.

I Tomorrow Studios, studio dietro la realizzazione dell’adattamento live-action in arrivo su Netflix di Cowboy Bebop, insieme al publisher Shueisha, produrranno 10 episodi per raccontarci le avventure di Monkey D. Luffy e la sua ciurma. La scrittura della serie è stata affidata ai veterani come Steven Maeda (Lost, X-Files) e Matt Owens (Agents of S.H.I.E.L.D., Luke Cage), mentre come produttori esecutivi troviamo Marty Adelstein e Becky Clements (dei Tomorrow Studios) insieme allo stesso Eiichiro Oda.

Non è ancora chiaro quanto la serie live-action si discosterà da quella originale e come lo studio deciderà di raccontare le avventure della ciurma di Cappello di paglia, vista la suddivisione in archi narrativi ben distinti e soprattutto la lunghezza del manga.

Articoli che potrebbero interessarti

Netflix, sei veramente sicura?

La piattaforma di streaming ha già provato in passato a portare nella “vita reale” serie provenienti dalla terra del sol levante con risultati tutt’altro che positivi (Death Note e Full Metal Alchemist giusto per citarne alcuni).

Siamo curiosi di vedere come i Tomorrow Studios riusciranno a trasferire nel live action di One Piece le peculiarità di questa saga; personaggi estremamente diversificati e caratterizzati (anche da stazze differenti), poteri devastanti (e a volte al limite del ridicolo) e combattimenti mozzafiato sono tutte cose che un fan dell’opera originale si aspetta di ritrovare.

Seguici su tutti i nostri social!
CondividI
Eduardo Bleve

Tecnico informatico di giorno, videogiocatore incallito la notte e otaku in ciò che rimane delle sue giornate Eduardo "Dundam" Bleve inizia il suo percorso nel mondo videoludico con un game boy color, due pile stilo e la cartuccia di WarioLand. Nel cuore porta interminabili battute di caccia su Monster Hunter, sua saga preferita che lo accompagna dall'era Playstation2

Vedi commenti

Pubblicato da
Eduardo Bleve
  • Articoli recenti

    Destiny 2 La Forma Ultima, la recensione: Guardiani, uniti

    Come disse il vecchio saggio, ogni viaggio prima o poi giunge al termine: con l'uscita…

    % giorni fa

    Edens Zero, la recensione: quando il fantasy incontra la fantascienza

    Edens Zero è un manga shonen di Hiro Mashima pubblicato in Giappone da Kōdansha a…

    % giorni fa

    Orfeo e gli altri: Intervista a Luca Tarenzi

    In onore dell'uscita del suo ultimo libro edito dalla Giunti, SpaceNerd intervista Luca Tarenzi, uno…

    % giorni fa

    The Rogue Prince of Persia, recensione dell’Early Access: tantissimo potenziale

    In attesa del remake di Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo, annunciato nel 2020…

    % giorni fa

    Shin Megami Tensei, top 5 giochi da scoprire dopo Vengeance

    Introduzione a Shin Megami Tensei Nel ricchissimo panorama dei giochi di ruolo giapponesi, ce ne…

    % giorni fa

    Destiny 2, Stagione dei Desideri: fare un patto col destino!

    Ricordo come fosse ieri quando, nel 2020, pubblicai proprio qui, sulle pagine di Spacenerd, il…

    % giorni fa