News

Wonder Woman 3: dettagli sul prossimo sequel

Dopo aver mostrato le prime immagini da “Wonder Woman 1984” ed aver parlato anche dello sviluppo di uno spin-off durante il CCXP 2019, Patty Jenkins ha rivelato qualche altro piccolo ma grande dettaglio.

In un’intervista con Collider, la regista ha dichiarato, infatti, l’intenzione di lavorare su “Wonder Woman 3“.

Ma andiamo con ordine, perché per poter rivedere questo terzo sequel ci sarà da aspettare un po’.

Le dichiarazioni riguardo “Wonder Woman 3”

Mentre in Brasile si svolge il suo Comic-Con, la madrina della guerriera di casa DC ha confermato:

« In realtà, conosciamo già l’intera storia di “Wonder Woman 3”, oltre ad aver messo in cantiere uno spin-off sulle Amazzoni, e quindi è già tutto programmato. Ora si tratta solo di capire se cambieremo idea o meno.

Articoli che potrebbero interessarti

Penso che ciò che non vogliamo fare, sia lavorare a due progetti uno dopo l’altro. È stato bello fare questi due film di seguito, ma penso sia importante concedergli un po’ di riposo, nel mezzo. E mi piacerebbe concentrarmi anche su altre cose nel frattempo. E, inoltre, Gal ha anche altri impegni.

Non voglio mai prendere decisioni con troppo anticipo. Quindi, dovremmo vedere se entrambi avremo voglia di fare il film che pensiamo di voler realizzare, quando verrà il momento. Posso dirvi che questa volta non passeranno solo due anni tra uno e l’altro! Non lo farò più. », conclude ridendo, la regista.

Conclusioni

Praticamente, dopo che sarà uscito questo secondo sequel, Wonder Woman e la sua regista si prenderanno una bella vacanza di oltre due anni per riattivare le idee e, facendo i calcoli, dovremo attendere almeno il 2023 prima di avere notizie certe su “Wonder Woman 3”.

Ma, comunque sia, non lo sentito già anche voi questo hype nell’aria?

Se è così, allora, non vi resta che continuare a tenerci d’occhio.

Seguici su tutti i nostri social!
CondividI
Antonio Russo

Classe '95, fiero napoletano. Marchiato nel cuore e nella mente dall'arte. Di conseguenza, dalla cultura nerd. Alcuni mi chiamano Zesku. E ho scoperto nella vita che ho visto e che vorrò vedere micro-mondi che io e voi umani non potremmo immaginarci.

  • Articoli recenti

    The Rogue Prince of Persia, recensione dell’Early Access: tantissimo potenziale

    In attesa del remake di Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo, annunciato nel 2020…

    % giorni fa

    Shin Megami Tensei, top 5 giochi da scoprire dopo Vengeance

    Introduzione a Shin Megami Tensei Nel ricchissimo panorama dei giochi di ruolo giapponesi, ce ne…

    % giorni fa

    Destiny 2, Stagione dei Desideri: fare un patto col destino!

    Ricordo come fosse ieri quando, nel 2020, pubblicai proprio qui, sulle pagine di Spacenerd, il…

    % giorni fa

    Furiosa: A Mad Max Saga, la recensione: Epica postapocalittica

    Furiosa: A Mad Max Saga, primo spinoff della serie di George MIller, racconta l'epopea del…

    % giorni fa

    Flintlock: The Siege of Dawn, l’anteprima

    Dark Souls ha definito e creato un sottogenere apprezzato e amato. Il punto che ci…

    % giorni fa

    Squisito!, la recensione: i sapori di un’Italia fantasy raccontati da Gianmarco Bonelli

    Non serve essere un avido lettore di Jundo: se avete aperto l'app e sfogliato fra…

    % giorni fa