Approfondimenti

Universo The Walking Dead: arriva la nona stagione. Ripercorriamo l’ evoluzione del mondo targato Robert Kirkman

The Walking Dead è una serie Tv ispirata alla storia a fumetti scritta da Robert Kirkman.
Il genio del fumettista statunitense ha creato altri capolavori a fumetti quali Outcast-Il Reietto , Haunt, Invincible e molti altri, ma obiettivamente la sua fortuna è nata dal momento in cui ha scritto i primi testi dell’ ormai famosissimo TWD.
Dal 2003, anno di uscita della prima edizione del fumetto, Kirkman si è fatto spazio a furia di macabri eventi basati su Rick Grimes, il suo gruppo e di morti viventi, vaganti, zombie, non vivi… chiamateli un po’ come vi pare… che è sfociato in una Serie Tv [2010] e ha quindi aperto le porte ad un vero e proprio “universo zombie“.

Quella che ci apprestiamo a seguire sarà la nona stagione con colpi di scena già anticipati, e che sicuramente ci costringerà a riconsiderare giudizi di cui ci eravamo fermamente convinti per otto lunghe stagioni.
Kirkman ha più volte affermato che la serie tv si basa sulle linee guida del fumetto, ma che dopo essersi affermata negli anni, è una creatura capace di muoversi con le sue gambe e quindi prendere strade differenti dai suoi testi, e ciò non deve far storcere il naso a chi sta leggendo il fumetto .

ADV

Allora perchè non fare un tuffo nel mondo dei morti viventi e scoprire quanto la storia è intrigante?
Robert Kirkman, produttore esecutivo della serie Tv TWD lancia nel 2015 Fear The Walking Dead spin-off e prequel di TWD. La cosa funziona, la serie piace, le stagioni continuano [4, da poco sono state confermate le voci sulla produzione della quinta stagione].

Articoli che potrebbero interessarti

Quasi sempre la voglia di capire cosa sia successo è tanta, ma forse è ancora maggiore la voglia di sapere la storia di ogni personaggio che si incontra in qualsiasi episodio di entrambe le Serie Tv.
Quale sarà stata la sua vita prima dell’ apocalisse?
Cosa faceva, dove viveva, con chi viveva?
E dopo l’ apocalisse cosa ha fatto per sopravvivere?
Chi ha dovuto seppellire, quanti vaganti ha ucciso, quanti uomini ha ucciso?

ADV

In tutto questo ci vengono in parte in aiuto le Web series che tracciano il percorso di alcuni personaggi, delle loro disavventure pre e post apocalisse.
Ad oggi sono ben 6, ognuna ha la sua storia, ognuna ha un legame con la serie madre TWD o il suo spin-off, ognuna ci da un pezzo di un puzzle realisticamente troppo grande da poter completare ma troppo intrigante da non poter avere la fantasia, un giorno, di finirlo.

 

Vieni a trovarci sulla nostra pagina Facebook.
https://www.facebook.com/Cine-Pills-450388468367785/

ADV

Ci trovi anche su Instagram.
https://www.instagram.com/_cinepills/

Seguici su tutti i nostri social!
CondividI
Danilo Cosco

Cine Pills nasce con l'intento di condividere la nostra passione per il cinema e le Serie Tv e contemporaneamente creare un dibattito attivo su ciò che più ci appassiona. "Andare al cinema è come andare in Chiesa per me, con la differenza che la Chiesa non consente il dibattito, il cinema sì" [Martin Scorsese]

Pubblicato da
Danilo Cosco
  • Articoli recenti

    Che cos’è il City Pop? Nascita e Rinascita di un genere musicale

    Se una macchina del tempo mi trasportasse nel Giappone di metà anni '80 non credo…

    % giorni fa

    Sand Land, la recensione: l’ultima opera di Akira Toriyama

    Ventiquattro anni dopo l'originale uscita nella rivista Weekly Shonen Jump di Shueisha, Sand Land ottiene…

    % giorni fa

    Shibatarian, la recensione: La discreta inquietudine di un’idea strampalata

    Shibatarian, manga shonen a tinte horror-sovrannaturali di Katsuya Iwamuro, pubblicato in Giappone da Shueisha, è…

    % giorni fa

    Civil War, la recensione: Dio (non) benedica l’America

    Ultimo lavoro di Alex Garland prima della sua pausa dal cinema, Civil War è stato…

    % giorni fa

    No Rest for the Wicked, l’anteprima: l’atteso ritorno di Moon Studios

    Ricordo ancora quella meraviglia di Ori and the Blind Forest, alle lacrime versate già nei…

    % giorni fa

    Rascal Does Not Dream of Bunny Girl Senpai, la recensione

    Dopo anni di attesa finalmente Rascal Does Not Dream è arrivato anche in Italia grazie…

    % giorni fa