Fumetti

Naruto Shippuden: Nuova collezione De Agostini

Naruto Shippuden e i suoi protagonisti rivivono in una nuova collezione di figure 3D targata De Agostini. Per celebrare l’occasione, noi di SpaceNerd abbiamo dedicato un pratico video unboxing per soddisfare la curiosità dei fan di Naruto, visibile alla fine dell’articolo. Di seguito il comunicato dell’editore:

Colleziona le fedeli e raffinate riproduzioni 3D di Naruto Shippuden

Scopri il mondo di Naruto Shippuden e i suoi personaggi con i figurini 3D e la serie di fascicoli dedicati al grande eroe ninja! Il variegato universo creato da Masashi Kishimoto rivive in questa esclusiva collezione di 60 statuine: dagli hokage dei grandi villaggi ai ninja e alle kunoichi più potenti, dagli alleati di Naruto ai suoi più implacabili nemici.

In ogni numero di Naruto Shippuden troverai una dettagliata riproduzione 3D di uno dei protagonisti della saga e un fascicolo illustrato con ogni genere di approfondimenti e curiosità.
Ordina subito e inizia il tuo viaggio nei cinque grandi Paesi ninja!

Articoli che potrebbero interessarti
ADV

Ogni figure della collana De Agostini è dipinta a mano, alta dagli 8 ai 13 cm, realizzata in PVC e dotata di base circolare removibile. Il prezzo lancio è di 1,99€.

ABBONAMENTO E OFFERTA PRE-LANCIO

Abbonandosi online alla collezione tramite deagostini.it/naruto ogni mese verranno recapitati a casa propria i personaggi della collezione, insieme ad altri prodotti aggiuntivi a tema Naruto Shippuden. Inoltre, abbondandosi entro il 03 settembre 2020 e utilizzando il promocode NARUTO_SPECIAL si avrà diritto ad un’esclusiva t-shirt omaggio.

Seguici su tutti i nostri social!
CondividI
Vittorio Pezzella

Cercò per lungo tempo il proprio linguaggio ideale, trovandolo infine nei libri e nei fumetti. Cominciò quindi a leggerli e studiarli avidamente, per poi parlarne sul web. Nonostante tutto, è ancora molto legato agli amici "Cinema" e "Serie TV", che continua a vedere sporadicamente.

  • Articoli recenti

    Che cos’è il City Pop? Nascita e Rinascita di un genere musicale

    Se una macchina del tempo mi trasportasse nel Giappone di metà anni '80 non credo…

    % giorni fa

    Sand Land, la recensione: l’ultima opera di Akira Toriyama

    Ventiquattro anni dopo l'originale uscita nella rivista Weekly Shonen Jump di Shueisha, Sand Land ottiene…

    % giorni fa

    Shibatarian, la recensione: La discreta inquietudine di un’idea strampalata

    Shibatarian, manga shonen a tinte horror-sovrannaturali di Katsuya Iwamuro, pubblicato in Giappone da Shueisha, è…

    % giorni fa

    Civil War, la recensione: Dio (non) benedica l’America

    Ultimo lavoro di Alex Garland prima della sua pausa dal cinema, Civil War è stato…

    % giorni fa

    No Rest for the Wicked, l’anteprima: l’atteso ritorno di Moon Studios

    Ricordo ancora quella meraviglia di Ori and the Blind Forest, alle lacrime versate già nei…

    % giorni fa

    Rascal Does Not Dream of Bunny Girl Senpai, la recensione

    Dopo anni di attesa finalmente Rascal Does Not Dream è arrivato anche in Italia grazie…

    % giorni fa