Social

News

Opening Night Live: ecco tutte le novità – Gamescom 2019

Pubblicato

il

Opening Night Live: ecco tutte le novità - Gamescom 2019 1

Come già preannunciato da Geoff Keighley, oggi si è tenuta la “Gamescom Opening Night Live”: evento che conclude la carrellata di conferenze che ha aperto questo Gamescom 2019.
Ma cosa è stato mostrato durante l’evento? Ecco a voi un breve e veloce recap, non in ordine cronologico ma suddiviso in “sezioni”! (Capirete continuando con la lettura).

Titoli nuovi?

Sì, qualcosa sì.

Per esempio c’è Comanche, nuova IP di THQ Nordic, uno sparatutto… tra elicotteri: accompagnati anche da droni, avremo diversi obiettivi da raggiungere prima del team avversario… vedetelo come un Rainbow Six Siege con gli elicotteri al posto degli operatori, insomma.

Comanche Official Reveal Trailer - Gamescom 2019

ADV

Abbiamo visto anche l’annuncio (con un trailer, senza gameplay) di Kerbal Space Program 2, sequel del già affermato videogioco spaziale Kerbal Space Program.

Kerbal Space Program 2 Cinematic Announce Trailer

Eh sì, ancora altri annunci: Little Nightmares 2, attesissimo sequel di uno dei giochi horror più riusciti degli ultimi tempi; il, a detta degli sviluppatori, innovativo The Cycle che si classifica come PvPvE, e che quindi crea un mix altamente “bollente” di coop e competizione; un nuovo strategico di SEGA chiamato Humankind, che si vuole prendere carico di essere un “Age of Empire moderno”Remothered: Broken Porcelain, horror psicologico sequel di Remothered: Tormented Fathers ed infine un assaggio dello spaziale Everspace 2.

Oltre questi titoli, è stato confermato e mostrato un gioco creato da alcuni co-ideatori di Halo chiamato Disintegration: questo interessante titolo a stampo prettamente futuristico ci propone combattimenti 5v5 su media scala, con una speciale impronta alla competizione.

ADV
Disintegration - Reveal Trailer Gamescom 2019

Le novità su alcuni titoli già rilasciati

I soliti titoli sono tornati.

Il classico trailer dell’espansione Shadowkeep di Destiny 2; nuovo trailer per la versione Nintendo Switch di The Witcher 3; nuovo filmato per Monster Hunter World: Iceborne; ennesimo trailer di Darksiders Genesisnuovo DLC per Anno 1800 e carrellata di titoli attesi su Epic Games Store (come Shenmue III e Magic The Gathering: Arena)

Destiny 2: Shadowkeep – Gamescom Trailer

ADV

Nuove informazioni su nuovi titoli già attesi ed annunciati

Ed ora eccoci, invece, a trattare i titoli coperti di Hype (con la H maiuscola): ma prima di parlare di quello che inizia per “D” e finisce per “eath Stranding”, andiamo con ordine.

E’ stato mostrato, nella parte iniziale dell’evento, un lungo gameplay trailer di Need For Speed Heat: da questi frangenti, notiamo come abbiano capito che il clima da film americano sia fastidioso durante il gameplay.
Le macchine sembrano più reali e meno leggere, la personalizzazione sembra essere tornata quella di un tempo con i marchi su licenza delle componenti d’auto e un negozio come i vecchi tempi.

Need for Speed™ Heat Official Gameplay Trailer

Per gli altri titoli poco e nulla: per FIFA 20, è stato mostrato un breve trailer della modalità storia presente in VOLTA Football; per Borderlands 3 nuovo trailer; è stato mostrato nuovamente Gylt di Google Stadia e per Life is Strange 2 Episodio 4 un teaser.

ADV

Ah sì, dimenticavo: l’ospite della serata, Hideo Kojima, è salito sul palco per mostrare ben 3 nuovi trailer (2 sulla storia ed 1 gameplay) del suo Death Stranding.

Il primo è focalizzato sul personaggio di Mama, interpretata da Margaret Quallay, un personaggio che sembra accudire un bambino che vive “nell’altro mondo”.

Death Stranding - Mama (Margaret Qualley) Trailer Gamescom 2019

Il secondo che approfondisce la figura di Deadman (Guillermo del Toro), che ci spiega qualcosina in più sul funzionamento ed il ruolo del Bridge Baby.

Death Stranding - Deadman and Bridge Baby Trailer Gamescom 2019

Ed infine un ultimo trailer tutto dedicato al gameplay.

Death Stranding - Gameplay Demo Gamescom 2019

SCOPRI CHI HA SCRITTO QUESTO ARTICOLO!

Caporedattore e owner di SpaceNerd.it.
Videogiocatore fin dai 5 anni, cresciuto con attorno Gameboy, Sega Master System e Playstation One. La sua saga preferita è quella di "Prince of Persia", ovviamente a partire dai giochi pre-Ubisoft, che lo ha legato in modo indissolubile dall'infanzia ad oggi al mondo videoludico. Altri suoi hobby ed interessi sono anime, la programmazione, musica e la tecnologia in generale.

Seguici su tutti i nostri social!
Advertisement
Commenta
Sottoscrivimi agli aggiornamenti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Advertisement

FACEBOOK

TWITCH

Popolari