News

FIFA 20: street football, reveal trailer e data di uscita

A poche ore dalla sua apparizione che sarebbe dovuta comunque avvenire durante EA Play, ecco il reveal trailer ufficiale del nuovo capitolo della serie calcistica più giocata del mondo: FIFA 20 uscirà il 27 settembre 2019.

Come potete notare anche solo dall’anteprima, la novità principale, che però sarà assente nella versione Nintendo Switch, è il ritorno di FIFA Street sottoforma di insieme di modalità dello stesso FIFA 20, con il nome “VOLTA Football”.

“Grazie a Frostbite, EA SPORTS FIFA 20 dà vita a due aspetti del gioco più bello del mondo – il prestigio del calcio professionistico e una nuova esperienza del calcio di strada in EA SPORTS VOLTA. FIFA 20 si è rinnovato: l’INTELLIGENZA CALCISTICA sblocca un livello di realismo inedito delle dinamiche di gioco, FIFA Ultimate Team offre più modi per costruire la squadra dei sogni e EA SPORTS VOLTA fa tornare il gioco in strada con una forma di calcio a ranghi ridotti.”

Articoli che potrebbero interessarti

Ecco inoltre alcune cose che saranno possibili in VOLTA Football:

  • Possibilità di creare e personalizzare un nostro avatar, maschile o femminile, con capi di abbigliamento, tra cui scarpe, esultanze, t-shirt da ottenere completando delle sfide dedicate.
  • VOLTA Story Mode: una campagna del tutto nuova che prenderà con tutta probabiltà il posto del The Journey.
  • VOLTA League: modalità online con promozioni e retrocessioni, simile all’attuale “stagioni online” in versione street!
  • VOLTA Kick-Off: Modalità in cui puoi portare i giocatori professionisti su strada!

Inoltre spiccano location per i match davvero particolari: tra quelle confermate vediamo un sottopassaggio di Amsterdam, una gabbia di quartiere a Londra, un tetto di Tokyo (che potete osservare qui sotto).

Seguici su tutti i nostri social!
CondividI
Cosimo "Kojimo" Riondino

Caporedattore e owner di SpaceNerd.it. Videogiocatore fin dai 5 anni, cresciuto con attorno Gameboy, Sega Master System e Playstation One. La sua saga preferita è quella di "Prince of Persia", ovviamente a partire dai giochi pre-Ubisoft, che lo ha legato in modo indissolubile dall'infanzia ad oggi al mondo videoludico. Altri suoi hobby ed interessi sono anime, la programmazione, musica e la tecnologia in generale.

Pubblicato da
Cosimo "Kojimo" Riondino
  • Articoli recenti

    The Rogue Prince of Persia, recensione dell’Early Access: tantissimo potenziale

    In attesa del remake di Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo, annunciato nel 2020…

    % giorni fa

    Shin Megami Tensei, top 5 giochi da scoprire dopo Vengeance

    Introduzione a Shin Megami Tensei Nel ricchissimo panorama dei giochi di ruolo giapponesi, ce ne…

    % giorni fa

    Destiny 2, Stagione dei Desideri: fare un patto col destino!

    Ricordo come fosse ieri quando, nel 2020, pubblicai proprio qui, sulle pagine di Spacenerd, il…

    % giorni fa

    Furiosa: A Mad Max Saga, la recensione: Epica postapocalittica

    Furiosa: A Mad Max Saga, primo spinoff della serie di George MIller, racconta l'epopea del…

    % giorni fa

    Flintlock: The Siege of Dawn, l’anteprima

    Dark Souls ha definito e creato un sottogenere apprezzato e amato. Il punto che ci…

    % giorni fa

    Squisito!, la recensione: i sapori di un’Italia fantasy raccontati da Gianmarco Bonelli

    Non serve essere un avido lettore di Jundo: se avete aperto l'app e sfogliato fra…

    % giorni fa