fbpx
Social

News

The Haunting Of Bly Manor, quello che sappiamo finora

Pubblicato

il

The Haunting Of Bly Manor, quello che sappiamo finora 1

“The Haunting Of Hillhouse”, serie distribuita da Netflix, ha debuttato con la sua prima stagione il 12 ottobre 2018 e, in tempo brevissimo, si è trasformata in un fenomeno cult, coinvolgendo rapidamente un’enorme quantità di spettatori in tutto il mondo. Essa è, senza ombra di dubbio, una delle serie più popolari e seguite su Netflix, oltre ad essere anche uno dei loro prodotti migliori, ed in tanti attendevano con emozione un proseguimento della storia.

Nella prima stagione, avevamo seguito le vicende della problematica famiglia Crain e delle loro battaglie personali contro demoni interiori, conflitti passati irrisolti ed inquietanti avvenimenti all’interno della spettrale tenuta di Hillhouse. La regia era caduta nelle mani di Mike Flanagan che, assieme ad un cast formidabile e degli scrittori competenti, aveva creato un racconto pressoché perfetto.

Con l’arrivo della seconda stagione, il caro Flanagan torna dietro la cinepresa e, questa volta, si accinge a raccontare una storia diversa, basata sul romanzo “The Turn Of The Screw” (Il giro di vite) di Henry James. La stagione prenderà il titolo “The Haunting Of Bly Manor”.

Romanzo e Trama

Gran parte delle informazioni che abbiamo su questo nuovo ed angosciante capitolo proviene proprio dal racconto di Henry James, usato come ispirazione. Ma che cos’è The Turn of the Screw?

The Turn of the Screw è un testo iconico nella letteratura gotica. Originariamente, era un semplice seriale settimanale appartenente al magazine Collier finché non venne pubblicato, un anno dopo, sotto forma di libro. E’ stato già adattato numerose volte nel cinema, nella TV ed anche nel teatro (uno degli adattamenti più famosi è di Benjamin Britton e viene ancora messa in scena tutt’oggi).

La trama è incentrata su di un gruppo di amici che, durante la vigilia di Natale, si incontra per condividere storie di paura e fantasmi. Uno degli ospiti, Douglas, inizia a raccontare la storia di due bambini (Flora e Miles) e della loro balia. La donna viene assunta dal governante del Bly Manor per badare ai suoi due nipoti ma, quando degli strani eventi iniziano ad emergere all’interno della magione ed i suoi terreni, la balia si convince che il posto sia infestato.

Questa è, in sintesi, la trama del libro, ambientato del 1900. Non sappiamo sa ancora se l’adattamento sarà modificato o se vederemo la serie ambientata in tempi moderni.

Il Cast

Anche se la famiglia Crain non farà ritorno, molti volti familiari riappariranno sullo schermo. Infatti, in pieno stile American Horror Story, Mike Flanagan ha deciso di riutilizzare gli stessi attori dando loro dei nuovi ruoli ed aggiungendo delle new entry. Nel cast abbiamo diversi nomi provenienti da Hillhouse, tra cui: Carla Gugino (Olivia Crain), Elizabeth Reaser (Shirley Crain), Kate Siegel (Theo Crain), Henry Thomas (Hugh Crain da giovane) insiemi ad altri più secondari.

Numero episodi e data di uscita

La nuova stagione, come la prima, avrà un totale di dieci episodi da circa 60 minuti l’uno ed arriverà, con molta probabilità, nel 2020. Considerando che la prima stagione era rimasta in produzione per un anno, la seconda potrebbe uscire attorno all’ottobre del 2020, nel periodo di Halloween (una scelta molto azzeccata).

Non ancora confermata è la produzione da parte di Netflix e, purtroppo, non vi è ancora traccia di trailer o foto promozionali. Qui sotto, potete trovare il breve teaser ufficiale rilasciato qualche giorno fa.

Seguici su tutti i nostri social!

Salve a tutti! Io sono Sara e le mie più grandi passioni, che mi accompagnano da sempre, sono quelle per il cinema, i videogiochi e le serie TV. Adoro scrivere e cerco di cogliere ogni occasione per dialogare e confrontarmi con gli altri riguardo tutto ciò che questo fantastico mondo nerd può offrire e spero di poterlo fare al meglio anche con voi!

Advertisement
Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Facebook

Popolari